Emanuela Fina

  • Benvenuti sul portale dei Laureati in Biotecnologie presso l'Università di Bari!

    Questo portale vuole essere un luogo virtuale di incontro e di scambio di esperienze professionali
    fra laureati e studenti nonché un'occasione per creare nuove iniziative nell'ambito delle biotecnologie.

    Il portale rappresenterà anche uno strumento utile per far conoscere ad esponenti del mondo del lavoro l'ampio spettro di competenze dei laureati in Biotecnologie.

    Il Direttore del Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica,
    Prof. Luigi Palmieri

Base

Nome e Cognome

Emanuela Fina

Anno di nascita

1983

Classe di Laurea Magistrale in Biotecnologie:

Mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Anno di Laurea (Magistrale)

2009

Titolo e sede di svolgimento della tesi di laurea

"L'asse AMPK-FOXO come nuovo target della terapia antineoplastica" – Università degli Studi di Bari Aldo Moro (tirocinio presso Consorzio Mario Negri Sud)

Recapito email

emanuelafina83@gmail.com

Contatto skype

emanuela.fina

Località in cui lavori o vivi

Istituto Clinico Humanitas, Via Alessandro Manzoni, Rozzano, MI

Formazione post-laurea

Dottorato di ricerca

Esperienza professionale

Borsa

Eventuale istituzione/azienda in cui lavori

IRCCS Istituto Clinico Humanitas

Descrizione competenze

Analisi di biomarcatori circolanti in pazienti oncologici.
Messa a punto di metodiche per l’isolamento e la caratterizzazione del profilo molecolare di cellule rare.
Monitoraggio e caratterizzazione molecolare di cellule tumorali circolanti isolate da campioni di sangue di pazienti con tumore della mammella, del polmone e tumori genitourinari.
Caratterizzazione molecolare e studio del ruolo delle cellule tumorali circolanti nella biologia delle metastasi in modelli sperimentali di tumore della mammella.
Studio dei meccanismi di resistenza ad antiestrogeni in mammosfere derivate da MCF7.
Competenze tecniche: biologia cellulare e molecolare, isolamento di cellule rare da campioni biologici, profili di espressione genica, next-generation sequencing.