Lamanna

  • Benvenuti sul portale dei Laureati in Biotecnologie presso l'Università di Bari!

    Questo portale vuole essere un luogo virtuale di incontro e di scambio di esperienze professionali
    fra laureati e studenti nonché un'occasione per creare nuove iniziative nell'ambito delle biotecnologie.

    Il portale rappresenterà anche uno strumento utile per far conoscere ad esponenti del mondo del lavoro l'ampio spettro di competenze dei laureati in Biotecnologie.

    Il Direttore del Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica,
    Prof. Luigi Palmieri

Base

Nome e Cognome

Lamanna

Anno di nascita

1988

Classe di Laurea Magistrale in Biotecnologie:

Mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Anno di Laurea (Magistrale)

2016

Titolo e sede di svolgimento della tesi di laurea

Biotecnologie Mediche e Nanobiotecnologie – Università del Salento

Recapito telefonico

3392191522

Recapito email

l.leonardo1988@gmail.com

Profilo Linkedin

http://www.linkedin.com/feed

Contatto skype

l_leonardo_2

Località in cui lavori o vivi

Milano, MI

Formazione post-laurea

Dottorato di ricerca

Esperienza professionale

Borsa, Assegno di ricerca, Contratto di lavoro a tempo determinato

Eventuale istituzione/azienda in cui lavori

Istituto Italiano di Tecnologia

Descrizione competenze

Ho conseguito la laurea magistrale cum Laude in Nanobiotecnologie con curriculum in ingegneria tissutale presso l’università del Salento con una tesi sperimentale in ingegneria dei materiali dal titolo: “Encapsulation of Lactobacillus kefiri in alginate microbeads using a double novel aerosol technique” successivamente pubblicata in Materials Science & Engineering C.

Dopo la laurea ho lavorato nei laboratori di ricerca e sviluppo di un’azienda biomedicale “Gelesis” che si occupa del trattamento non invasivo dell’obesità, dove mi sono occupato di sintesi e caratterizzazione di hydrogel, valutando l’interazione tra diversi farmaci e il device. Successivamente ho deciso di intraprendere un nuovo percorso di ricerca accettando una borsa di dottorato in Ingegneria dei materiali e Nanotecnologie presso IIT. Il mio progetto è stato seguito principalmente dal Prof. Massimo De Vittorio collaborando in alcuni aspetti con il Prof. Alessandro Sannino. Inoltre, durante il mio dottorato ho avuto la possibilità di lavorare 6 mesi nei laboratori del prof. Venkat R. Bhethanabotla negli US (University of South Florida).

Il focus del mio dottorato è stato lo sviluppo di flexible and conformable Surface Acoustic Wave (SAW) device su supporti polimerici flessibili per sensing application (batteri, luce, temperatura) e la combinazione di tali dispositivi con hydrogel superassorbenti a base acrilica e cellulosica.

Durante la mia esperienza di ricerca ho acquisito padronanza di diverse tecniche di processing e caratterizzazione: modeling FEM, design di maschere litografiche e modelli 3D, ottimizzazione di processi di microfabbricazione, deposizione di film sottili, sintesi di hydrogel, tecniche di caratterizzazione per materiali piezoelettrici e polimerici, tecniche di caratterizzazione elettrica, processing per la funzionalizzazione superficiale, crescite batteriche e cellulari.

Attualmente sono PostDoc nel gruppo del Dr. Caironi, nel progetto ERC ELFO, edible electronics.